L’EX SINDACO GRINCIA: IO E LA MIA GIUNTA NEL 2012, PER IL NUOVO PUNTO FARMACEUTICO, ABBIAMO DELIBERATO NEL RISPETTO DELLA NORMATIVA DI LEGGE….

grincia

Che nel testo e nello spirito, indicava il criterio con cui scegliere, che NON ERA QUELLO
della CONCORRENZA tra esercizi ma quello DELL’AMPLIAMENTO DEL SERVIZIO, e per facilitarlo anche
AI CITTADINI CHE ABITANO IN ZONE SCARSAMENTE POPOLATE….
Di questo ha tenuto conto la giunta comunale quando ha scelto la località contrada  Zammarelli che poteva estendersi fino alla località di contrada Valli.. che poi nelle vicinanze ha anche la contrada Campitelli…
QUELLO ERA IL CRITERIO E COSÌ ABBIAMO PROCEDUTO… non pensando certamente che stavamo
facendo gli interessi di qualcuno se non dei nostri concittadini CHE ABITANO IN ZONE SCARSAMENTE
POPOLATE…. così come indicava la legge, e che
con quell’ubicazione vedevano facilitato l’accesso ad un servizio sanitario così importante…
Da tenere ben presente poi, che se si fosse voluto fare l’interesse di un esercizio già esistente, sarebbe bastato
NON PROCEDERE A NESSUNA SCELTA, dato che per un Comune della grandezza di Aquino, procedere a deliberare una seconda farmacia,  È FACOLTATIVO E NON OBBLIGATORIO..
Questi sono i fatti così come avvenuti e così come spiegati in sede di udienza preliminare…
Il g. i.p. in data odierna, ha ritenuto però che la questione debba essere affrontata in sede processuale…vista l’ipotesi di reato imbastita da una mente perversa ormai abituata a pensare che tutti siano come lui…
Saranno soddisfatti i promotori di questa iniziativa che vivono di miseria umana e vi pascolano ormai come stile di vita, e che credono di diventare grandi ed essere giudicati grandi solo cercando di fare del male agli altri…
Per quanto ci riguarda, affronteremo serenamente la vicenda come già abbiamo dovuto fare altre volte e sempre per iniziativa di quei soli, stessi personaggi…..
….Certo che la limpidezza di quella decisione di giunta, come di tutte le altre della mia Amministrazione, SARÀ PIENAMENTE DIMOSTRATA….Mi dispiace solo che il povero dott. Benedetto Forlini non ci stia più per difendere la propria onorabilità… Ci penseremo comunque noi a farlo ANCHE PER LUI…

Antonino Grincia

Già Sindaco di Aquino