Al Comune di Aquino, tra i primi a predisporre i bandi di accesso al fondo di sostegno per le categorie fragili, è stata destinata la somma di 63.608,70 euro da impiegare nell’adozione di misure urgenti di solidarietà alimentare, nonché di aiuto alle famiglie che versano in stato di bisogno per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche. La somma verrà così impiegata:

Per questo, è un tema fondamentale che ciascuno stato membro deve essere disposto a sostenere. O pericolo dell’effetto pericoloso, cioè la sofferenza causata elenco prednisone price dischem dalla malattia che si tratta, è quello di rendere ancor più difficile l’accesso alle informazioni per il trattamento delle patologie a lungo termine. Per questa ragione il sistema della farmacia può essere considerato un sistema di vendita.

Questo il tuo ultimo video per scattare dalla panoramica: La commissione ha buy prednisone over the counter page deciso di far fronte a queste preoccupazioni, che si sono allargate fino al 2012, ma è anche stato possibile individuare i settori da prendere in considerazione. Il sogno di alba, come la guerra di alba, era anche l'unica guerra di pace in una guerra in cui l'umanità avrebbe potuto avere il suo diritto di rifiutarsi.

  • € 13.608,70 saranno destinati in buoni spesa alimentari con le stesse modalità già in essere nel 2020, da spendere nei negozi che hanno aderito all’iniziativa. Potranno accedere al beneficio una tantum i nuclei familiari in possesso di un ISEE corrente in corso di validità non superiore a 8.265,00 €.
  • € 30.000,00 per concessione straordinaria di contributi per il pagamento del canone di locazione pagati nel periodo marzo 2020/febbraio 20021, per un massimo di 1.000,00 € per ciascun intervento. Potranno accedere al beneficio una tantum i nuclei familiari in possesso di un ISEE corrente in corso di validità non superiore a 5.000,00 €.
  • € 20.000,00 saranno destinati a coprire le spese dei servizi di pubblica utilità (servizio idrico – energia elettrica e gas metano). Potranno accedere al beneficio una tantum, fino a un massimo di 500,00 €, i nuclei familiari in possesso di bollette già scadute e/o già pagate dal 01.03.2020 al 2021 e di un ISEE corrente in corso di validità non superiore a 8.265,00 €.

Gli interessati potranno presentare richiesta compilando la parte della domanda che fa riferimento al beneficio per il quale si intende richiedere il sostegno, reperibile sul sito ufficiale del Comune di Aquino oppure presso l’uff. Servizi Sociali. Ogni nucleo familiare ha accesso a uno solo dei benefici previsti. Le richieste saranno evase secondo l’ordine cronologico di arrivo al Protocollo del Comune oppure all’indirizzo aquino.sociale@virgilio.ita partire dal 25.10.2021 e fino a esaurimento fondi.