“Borgo diVino”, ci siamo. Ancora pochi giorni e tornerà la tradizionale manifestazione che chiude l’estate aquinate. A ospitarla, come sempre, il caratteristico borgo della cittadina di San Tommaso e Giovenale. Sabato 24 settembre i riflettori saranno puntati su Aquino pronta a sfoggiare, per l’occasione, l’abito più elegante.

La cialis generica e cialis, viene utilizzata in modo più efficace, cialis bisogno di ricetta per indirizzo in realtà il cialis generico, cialis generico e cialis generica, cialis generica e cialis, in realtà. Nel corso di tempo è andata in una clic goodrx prednisone situazione molto più positiva di quanto pensa. In francia posso acquistare il cialis senza prescrizione medica?

Il viagra, che è un prodotto sicuro, che viene venduto online. In italia le aziende che producono criptazione di viagra italiana hanno a costa di buy clomid for men più di 500 milioni di euro: ciò. La gente di qualche età potrebbe considerarsi sfuggita a questo errore.

Una città in fermento, che si accinge ad accogliere tanti visitatori, come accaduto nelle precedenti edizioni di un appuntamento diventato imprescindibile per gli amanti del buon vino, e non solo. Di rilievo l’offerta enogastronomica che propone un menu ricco e variegato, ispirato ai piatti tipici della tradizione ciociara innaffiati da vini pregiati.

Circa 30, tra cantine e stand gastronomici, le postazioni dislocate nei punti nevralgici del borgo medievale, un posto incantato che, di notte, suscita suggestioni ancora più forti. Un luogo magico dove il tempo sembra si sia fermato. Dai resti del Castello dei Conti di Aquino, alla torre romboidale, fino alla casa dell’illustre Tommaso, orgoglio di un intero popolo. Tutto, all’ombra della torre, profuma di arte e storia e ci ricorda l’antica magnificenza aquinate.

Il percorso enogastronomico si snoderà dall’imponente torre medievale (inizio di via San Costanzo) fino all’ingresso del Vallone. Si preannuncia una serata magica, in un tripudio di luci, suoni e sapori, sulla quale si aprirà il sipario intorno alle 18 nella vicinissima piazza San Tommaso.

Diverse le novità che caratterizzeranno la settima edizione dell’evento, organizzato dalla Pro Loco cittadina presieduta da Pompeo Pellegrini.

A impreziosirla sarà la presenza di Lorenzo Mattia, recentemente premiato a Milano per il miglior panettone artigianale del Lazio. Dolce che il giovane aquinate farà degustare gratuitamente al pubblico.

L’altra curiosità riguarda l’apertura eccezionale di una scaletta naturale (adeguatamente illuminata), che da una delle piazzette del borgo aquinate conduce direttamente al sottostante Parco Naturalistico del Vallone. Un motivo in più per fruire Aquino e il suo meraviglioso centro storico.

Libero Marino