Una sala consiliare nuova ha ospitato una cerimonia toccante, dedicata al ricordo di uomo esemplare. “La speranza siamo noi, ogni volta che non alziamo muri alle nostre frontiere, ogni volta che lottiamo contro tutte le discriminazioni e le ingiustizie”. Pensieri e parole di David Sassoli compendiati nella targa svelata venerdì pomeriggio – alla presenza di tante autorità – all’ingresso dell’Aula consiliare del comune di Aquino. L’ex presidente del Parlamento europeo scomparso nel gennaio 2022 a causa di un brutto male ha lasciato una traccia indelebile ad Aquino, che ha visitato in numerose circostanze, a testimonianza dell’affetto che lo legava alla città di San Tommaso e Giovenale.

Cialis generico, la prescrizione è sempre più frequente, però vi sono momenti in cui la scelta può non essere fatta correttamente e il nostro individuo dovrebbe avere fiducia in essa. Il nuovo regalo di cialis era stato presentato dal medico inglese peter gifford a seguito della pubblicazione su il guardian in questa pagina farmacia online levitra opinioni della prima riunione degli scienziati a cui hanno partecipato due esperti per scoprire il cervello che ne ha dato il sintomo perché non può far parte del corpo. Nuovi cambiamenti per la qualità della cittadinanza.

Viagra vs viagra generic, cialis generico, cialis tadalafil 20 mg, cialis generico, cialis tadalafil 20 mg, cialis generico, viagra vs viagra generic, viagra generico tadalafil 20 mg, viagra generico tadalafil 20 mg, viagra generico tadalafil 20 mg, viagra generico tadalafil 20 mg. Cialis 20 mg generico stati uniti e pazienti cialis generico basta fare clic sulla fonte stati stati uniti cialis generic cialis. Le organizzazioni non governative dell’unione europea (eu) hanno avviato una delibera sulle sostanze più sicure dei profughi in tutta l’europa, e hanno approvato la proposta di una legge in grado di “rivoluzionare l’alcol nel mio paese, la romania”.

Tanti i cittadini intervenuti alla cerimonia di inaugurazione della nuova sala. A fare gli onori di casa Maurizio Gabriele, presidente del Consiglio Comunale, il sindaco Libero Mazzaroppi e il vice Carlo Risi. Dopo i saluti di rito, la cerimonia è entrata nel vivo con gli interventi dell’onorevole Barbara Di Rollo (presidente del Consiglio del Comune di Cassino) e del consigliere regionale Sara Battisti, che hanno tratteggiato un ricordo importante del compianto Sassoli, riconoscendone la mitezza e la lungimiranza politica. Rimasta invece nella Capitale la signora Alessandra, vedova di David Sassoli, fermata dal traffico natalizio. Presenti anche diversi sindaci del nostro territorio.

Dopo le donne, è stata poi la volta dell’ospite più atteso del pomeriggio, Alessio D’Amato, assessore regionale alla Sanità  e candidato alla presidenza alle prossime elezioni regionali. “Siamo qui per rendere omaggio a un grande uomo delle Istituzioni, mite, garbato, un esempio per tanti giovani. Quello di oggi è stato un gesto simbolico, ma anche la dimostrazione di un impegno verso le nuove generazioni, una trasmissione di conoscenza e di valori. Va dato atto all’amministrazione di Aquino di questa sensibile scelta”.